Come funziona il Sismabonus?

La detrazione si calcola sulle spese sostenute dal 01-01-2017 al 31-12-2021 calcolata su un ammontare massimo di 96.000 euro per ogni unità immobiliare.

In base alla riduzione della classe di rischio che si raggiunge, è possibile calcolare la percentuale di detrazione fiscale che va da un minimo del 50% per gli interventi di rafforzamento locale (classe di rischio sismico finale = classe di rischio sismico pre-intervento), al 70% per il miglioramento di 1 classe e l’80 % in caso di miglioramento di due classi.

Le percentuali possono arrivare al 75% (miglioramento di 1 classe) ed 85% (miglioramento di 2 classi) per gli interventi sulle parti comuni di edifici condominiali .

© 2019 Gruppo Palmerini | Tutti i diritti riservati | Powered by Azienda Up Web